Hai già bevuto abbastanza oggi?

lunedì, 10 agosto 2015

Hai già bevuto abbastanza oggi?

In un giorno, il corpo umano perde una media di 2,5 litri di acqua attraverso la pelle, i reni, l'intestino e i polmoni. Questa quantità dipende anche dalla temperatura, dal dispendio energetico e dalla composizione dei cibi assunti. La perdita di liquidi deve necessariamente essere compensata con l'assunzione di cibo e bevande.

L'acqua è necessaria nel corpo umano per le sue reazioni chimiche, in particolare per la termoregolazione del metabolismo fino al trasporto dei nutrienti nelle cellule. Questa funzione è mediata dal sangue.

Il corpo assorbe al giorno, con il cibo, circa un litro di liquido. Il resto (almeno 1,5 litri), deve essere fornito con l'ausilio di bevande.

Ecco alcuni punti su come assumere liquidi durante la giornata:

  • Importante è bere piccole quantità di acqua per volta. Il corpo umano può elaborare solo pochi liquidi alla volta. Pertanto, non bere grandi quantità in una sola volta. Ciò che non può essere elaborato, viene escreto. Quindi non ha senso bere due litri di acqua contemporaneamente e più nulla durante la giornata.
  • La prima scelta dovrebbe essere il consumo di bevande a basso consumo energetico. Ottimale sono acqua, tisane non zuccherate e succhi di frutta diluiti. Le bevande zuccherate andrebbero evitate come ovviamente le bevande alcooliche. Il caffè non è problematico in quanto la  la caffeina è generalmente ben tollerata, ovviamente va assunto con moderazione.

La mancanza di liquidi conduce alla riduzione delle prestazioni mentali e fisiche. Quindi non si dovrebbero fare pause prolungate prive di bevande. Già da una perdita di acqua del 3% del peso corporeo può portare a problemi.

Durante una dieta, la ridotta assunzione di cibo è correlata ad una diminuzione di ingestione di liquidi. Deve quindi essere prestata particolare attenzione al bilancio idrico.

Durante l'esercizio fisico, la produzione di energia porta ad incrementare la temperatura corporea. Il corpo ha dunque bisogno di più fluido. Tuttavia, si deve prestare attenzione all'assunzione di liquidi durante l'allenamento solo in uno sforzo fisico della durata di almeno 60 minuti. 20 minuti di jogging, ad esempio, non richiedono necessariamente di bere. Va benissimo l'assunzione di una bevanda prima e dopo la corsa.

Un corpo sano, senza disturbi fisici, può tollerare fino al massimo di 10 litri di acqua nelle 24 ore. Superata questa soglia possono insorgere problemi per la salute dovuta all'alterazione delle concentrazioni degli elettroliti nei fluidi organici.

“Fa che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo”

Ippocrate