Esercizio fisico - da quando vedrò i risultati?

lunedì, 22 maggio 2017

Esercizio fisico - da quando vedrò i risultati?

Quando iniziamo un esercizio sportivo vorremmo, naturalmente, raggiungere il prima possibile dei goal. Ma in realtà quanto tempo è necessario realisticamente per ottenere risultati visibili?

In realtà non si può avere nessuna certezza del tempo che occorre per avere dei risultati; tutto dipende da una serie di fattori e poi per cosa ci stiamo allenando? Cosa vogliamo?

  • più muscoli
  • più forza
  • muscoli più definiti
  • più resistenza
  • migliore coordinamento

A seconda del fine che vogliamo conseguire, ogni allenamento deve essere diverso. Ci sono poi esigenze specifiche che riguardano una buona formazione, come ad esempio:

  • sesso
  • età
  • livello iniziale
  • frequenza di allenamento
  • tipo di formazione
  • eccetera

Adattarsi a nuovi stimoli

Durante gli allenamenti, il nostro corpo si adatta a nuovi stimoli che se eseguiti correttamente agiscono positivamente sul sistema cardiovascolare, muscolatura e coordinazione. Durante le fasi di allenamento, il nostro corpo si adatterà sempre più alla resistenza, i nostri muscoli saranno più tonici e godremo di un migliore coordinamento.

Supercompensazione

Questo miglioramento delle prestazioni è spesso definito come un risarcimento. La teoria alla base è semplice: attraverso l'allenamento l'organismo si adatta a determinati stimoli. La fatica dovuta all'esercizio fisico viene compensata, grazie ad un sistema di difesa dell'organismo, dalla ricostruzione dell'equilibrio perduto. Il nostro corpo si rigenera nella fase di riposo ad un livello maggiore del normale.

Le persone che non hanno mai praticato sport avranno una rigenerazione più veloce rispetto a chi è già fisicamente attivo. Più sforzi si faranno e più guadagneremo supercompensazione.

Tempi di regolazione diversi

A seconda del sistema sportivo adottato, ci vorranno periodi di tempo diversi fra loro affinchè si possano raggiungere risultati.

I nervi sono l'organo più veloce ad un miglioramento. La loro conduttività migliora dopo poche ore o addirittura minuti. Il sistema cardiovascolare ha bisogno di giorni o settimane per la personalizzazione. Altrettanto tempo è necessario per adattare i muscoli e la forza. Il tempo più lungo è a carico delle articolazioni, tendini e legamenti; sono necessari anche mesi.

Conclusione

I primi successi dipendono dunque da vari fattori, ma un programma di allenamento regolare darà buoni risultati dopo circa due o tre mesi.

Un altro fattore importante è la dieta. Ad esempio se il nostro obiettivo è costruire la muscolatura abbiamo bisogno di un'alimentazione speciale. Ma di questo ci occuperemo più avanti...