Stress pre-natalizio & Co: come uscirne vivi!

lunedì, 18 novembre 2019

Stress pre-natalizio & Co: come uscirne vivi!

Natale è indiscussamente il periodo più bello dell’anno, ma come spesso accade, ci si può sentire sovraccaricati da innumerevoli compiti da sbrigare. La to do list pre-natalizia è sempre chilometrica: cercare il regalo perfetto, girare per i mercatini con una tazza di vin brulé, addobbare la casa, incontrare tutti i parenti possibili e immaginabili, pensare al menù da cucinare durante la vigilia e il 25 dicembre e chi più ne ha più ne metta.

Per superare questo tour de force senza impazzire, lo staff di VitalAbo ha pensato di stilare un piccolo vademecum con interessanti e utili accorgimenti che aiuteranno a mantenere la calma anche nei momenti più agitati. Ma prima di iniziare, poniamoci la domanda, forse banale, ma non scontata: che cos’è lo stress? Scopriamolo insieme.

Che cos'è lo stress?

Lo stress è una condizione o sensazione che si sperimenta quando una persona avverte che le esigenze e le aspettative, postulate da un ambiente esterno, superano le proprie risorse personali (fisiche, emotive e mentali). In breve, lo stress è una sensazione di pressione che ci fa percepire una perdita di controllo sul nostro tempo e sulle nostre capacità.

Qualora non si riesca a innescare quello che in termini scientifici è chiamato processo adattativo, si rischia di incappare in una condizione di stress cronico che, oltre ad avere effetti negativi sullo stato d’animo, ha risvolti negativi anche per la salute.

Prepara carta e penna

Esistono diversi modi per affrontare lo stress. Ovviamente non esistono consigli universali. Il motto è provare, provare e ancora provare. Ognuno deve trovare il proprio metodo di adattamento ottimale, valutando le diverse situazioni e i diversi lati del proprio carattere.

Il primo passo per affrontare lo stress è diventarne consapevoli, identificando gli agenti che provocano lo stato di disequilibrio. Spesso non ci si accorge che determinate costellazioni di eventi provocano in noi disagio e ansia. Per scoprirle, è bene tenere un “diario dello stress” in cui annotare il nostro stato d’animo. Quali fattori di stress hanno maggiore influenza sul mio stato d’animo? Che cosa ci fa stare bene? Una volta identificati i fattori di stress, resta da adottare il metodo adattivo più utile e proficuo.

Approccio orientato all'azione

Questo approccio è tutto improntato sull'azione. Agisci attivamente per cambiare le situazioni stressanti. Questo accorgimento può, ad esempio, riguardare la gestione del tempo. Stilare una lista di mansioni suddivisa per importanza e priorità, eliminare il multitasking, adottare strategie per concentrarsi al massimo nel minor tempo possibile, fare decluttering di cose e persone tossiche… questi sono soltanto alcuni dei suggerimenti che possono realmente fare la differenza.

Approccio emotivo

Questo approccio è utile quando lo stress deriva da una percezione pessimista e unidirezionale di una determinata situazione. La strategia vincente prevede che, nel momento di sconforto o di ansia, si cerchi di analizzare l’emozione, senza allontanarla, bensì accogliendola e osservandola. Questo processo porta a una certa presa di distanza tra noi e i nostri pensieri e ci permette di vederli per quello che sono: pensieri, spesso labirintici e improduttivi. Adottare una visione e/o un atteggiamento positivo nei confronti della realtà permette di sostenere meglio la pressione o una situazione difficile.

Approccio orientato all'accettazione

Questo approccio è ottimo per qualsiasi situazione in cui non si può attivamente cambiare lo stato delle cose, poiché non dipende da noi. Un classico esempio è un ingorgo stradale al centro commerciale, due giorni prima di Natale. Non importa quanto siamo sconvolti, arrabbiati o frustrati: oggettivamente non possiamo eliminare il traffico dalla strada. In questo caso bisogna provare ad accettare la situazione così com'è e provare a godersela, per esempio ascoltando le ultime novità alla radio, o l’ultima puntata del tuo podcaster preferito!

In conclusione

Lo stress è una situazione che si presenta a tutti, a volte è addirittura inevitabile. Spesso non lo si vuole affrontare poiché questo significa attivarsi per cambiare la propria vita o parti di essa. Tuttavia esistono validi strumenti, accessibili a tutti, per poter provare a vivere al meglio le situazioni più disparate. Basta fermarsi un attimo, respirare profondamente e avere coraggio e positività.