VitalAbo.it

Le interazioni tra sonno e sport

martedì, 27 ottobre 2015

Le interazioni tra sonno e sport

È cosa nota che un regolare esercizio fisico ed un sonno equilibrato mantengano sano il nostro organismo. In questo articolo, chiariremo come ottenere il massimo da entrambi.

Sette/otto ore di sonno notturno sono più che sufficienti, ma ovviamente non dipende solo dalla durata ma soprattutto dall'intensità di esso. Un sonno intenso e profondo è ovviamente più utile per la salute del nostro organismo. Nel sonno profondo, gli ormoni della crescita, responsabili di una buona muscolatura, di una bella pelle e della crescita dei capelli, vengono rilasciati. Inoltre un buon sonno ha anche un effetto positivo sul sistema immunitario e la predisposizione ad infezioni e malattie, diminuisce.

Le migliori prestazioni atletiche sono associate sempre ad un buon sonno. I muscoli si rigenerano e crescono e per questo solo un atleta riposato può dare il massimo nelle attività sportive. Aggiungiamo a ciò la teoria del "Replay". Ciò significa che nuove conoscenze ed esperienze sono consolidate e memorizzate durante il sonno. Ad esempio, se ci si approccia ad un nuovo sport, i movimenti si impareranno realmente durante il sonno.  

lo sport è un ottimo alleato contro lo stress, in particolar modo l'esercizio aerobico. Inoltre, l'esercizio fisico regolare, aumenta la qualità del sonno. Ovviamente non si dovrebbe mai esagerare e se lo sport è eccessivo la qualità del sonno diminuisce. L'attività fisica contribuisce, inoltre, alla concentrazione e solleva l'umore.

Non c'è da stupirsi se persone che non praticano esercizio fisico soffrono spesso di insonnia, di sonnolenza diurna e anche di stati d'animo depressivi inclusa l'ansia.

È anche importante da sottolineare che gli allenamenti sportivi non dovrebbero mai essere effettuati la sera tardi. Il movimento stimola la circolazione sanguigna ed è quindi più difficoltoso addormentarsi. La cosa migliore sarebbe quella di fare attività fisica almeno due ore prima di coricarsi. Se ci si vuole approcciare ad un moderato esercizio fisico, non c'è nulla di meglio che una passeggiata.

Per ottenere il massimo è sempre ottimale cercare di trovare una via di mezzo. Un sonno equo ed una attività sportiva equilibrata, daranno al vostro organismo la giusta sinergia.

Se vuoi controllare il tuo esercizio fisico quotidiano puoi farti aiutare dagli Activity Tracker e Fitness band - che controllano gli obiettivi quotidiani, i passi effettuati e le ore + qualità del sonno!

“Fa che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo”

Ippocrate