I cambiamenti del corpo a seconda dello sport praticato

giovedì, 10 gennaio 2019

I cambiamenti del corpo a seconda dello sport praticato

Ogni sport ha un'influenza specifica sul corpo. Diamo un'occhiata più da vicino come diversi sport possano agire in modo differente sul nostro corpo.

Ci sono molti corpi dalle forme diverse. Per gli atleti professionisti, la struttura e la forma del corpo determinano quali sport siano particolarmente adatti. Ad esempio, se sei naturalmente magro e leggero avrai più vantaggi nelle maratone rispetto al wrestling.

Ma, per fortuna, se si pratica sport solo per hobby, non è necessario possedere il fisico adatto. È possibile praticare qualsiasi sport che piace e continuare a migliorare. Col passare del tempo, il corpo si adatterà al carico e lo sport cambierà il nostro aspetto. Se hai in mente un obiettivo specifico, e cioè come vorresti fosse il tuo corpo, devi scegliere uno sport di conseguenza. Diamo un'occhiata ad alcuni sport e al modo in cui influenzano il corpo nel tempo.

Corsa

Le persone che amano camminare per lunghe distanze tendono ad essere molto magre, il grasso corporeo è molto basso e i muscoli sono definiti, il che non è dovuto alla massa muscolare, ma proprio al basso contenuto di grasso. I corridori con meno peso sono più efficienti durante ogni fase del percorso. Inoltre, le articolazioni non vengono stressate.

Boxe

Qui il discorso è un po' più difficile. Da un lato, i pugili hanno bisogno di molta forza e di tanti muscoli, ma nel contempo, devono avere anche molta resistenza il che, con una massa muscolare molto sviluppata, non è vantaggioso. Più muscoli si hanno e maggiore è il fabbisogno di ossigeno.

Nuoto

I nuotatori di solito hanno spalle larghe e un busto definito, ma generalmente non sono molto muscolosi. Troppi muscoli riducono la velocità in acqua perché creano resistenza. Gli studi hanno dimostrato che i nuotatori hanno una percentuale di grasso corporeo leggermente superiore rispetto ad altri atleti che praticano sport di resistenza. Il grasso corporeo dona infatti più resistenza.

Tennis

I giocatori di tennis hanno gambe e schiena molto forti e spalle larghe. Hanno bisogno di essere "esplosivi" sul campo. Gli avambracci vengono pesantemente allenati dalla mano che guida la racchetta.

Yoga

Certo, dipende dal tipo di yoga che pratichi. Ad esempio, esercizi di forza o Ashtanga Yoga hanno bisogno della parte superiore del corpo, delle spalle e delle braccia molto forti. Fondamentalmente, i fisici chi chi pratica yoga sono magri perché i muscoli vengono allungati durante gli esercizi.

Calcio

Nel calcio - non è difficile da indovinare - vengono allenati principalmente gambe e busto.

Ciclismo

Dal ciclismo si ottengono gambe muscolose e la parte superiore del corpo snella. Ciò che però è spesso trascurato è che per il ciclismo è necessario anche un forte allenamento di base.

Canottaggio

Durante il canottaggio, tutti i principali gruppi muscolari del corpo vengono utilizzati: dalle gambe fino ai fianchi e alle braccia. I rematori hanno quindi bisogno di una quantità intensa della muscolatura.

Camminare

Una passeggiata non è solo qualcosa di bello, è anche salutare. Mentre cammini, sviluppi un busto snello, eretto e un sedere sagomato. Se usi consapevolmente le braccia, anche queste diventano più definite nel tempo. Inoltre, se la postura e la tecnica sono corrette, anche i muscoli addominali vengono coinvolti.